Makeidea.it Dominio in vendita

Fabrizio Corona sfiora la rissa davanti a una discoteca!

IN_Fabrizio_CoronaContinua a combinare guai anche fuori dal carcere Fabrizio Corona. L’ex detenuto ha sfiorato la rissa fuori da una discoteca di Milano, poi è stato calmato!

Fabrizio Corona, reduce dalla scarcerazione dello scorso 21 febbraio, sta cercando di riprendere in mano la sua vita. Ma il suo carattere burrascoso non gli permette di stare tranquillo. Infatti, nella notte di mercoledì 4 aprile, ha sfiorato la rissa con uno sconosciuto nei pressi di una discoteca di Milano. Ecco tutti i dettagli…

 

Sembravano essere quasi giunti al termine i guai per l’ex fotografo dei vip. Invece ha è arrivato quasi alle mani con uno sconosciuto nei pressi di una nota discoteca Milanese, in zona Garibaldi Porta Nuova. L’ex detenuto ha sfiorato la rissa e nel mentre ha pronunciato dure parole nei confronti di un uomo. Corona, in alcuni video che circolano sul web, si sente mentre dice: “Ti vengo a prendere a costo di tornare in galera“.
E poi ancora furibondo continua dicendo: “Pezzo di m… , pezzo di m… , dovresti chiedermi scusa in ginocchio, dalla strada ti ho preso e sei andato a rubare l’orologio“. In seguito avrebbe cercato di entrare nel locale milanese, ma sarebbe stato bloccato dal personale, così molto irritato avrebbe sferrato un calcio contro il muro. Infine, a stento è stato fatto poi calmare e ed è stato allontanato dalla zona.

 

La condotta di Corona non sembrerebbe andare per il verso giusto, ciò che invece ancora procede a gonfie vele è la storia d’amore con la cantante de Le Donetella, Silvia Provvedi. La coppia è unite sentimentalmente ormai da anni e attualmente è andata a convivere nell’appartamento dell’ex detenuto.

Silvia ha sempre difeso Fabrizio in tante trasmissioni televisive e in seguito alla scarcerazione dell’uomo è arrivata anche la proposta di matrimonio.

Fabrizio Corona sfiora la rissa davanti a una discoteca!ultima modifica: 2018-04-05T09:33:16+02:00da shopper2000
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment