Loading...

Latest

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser si sono lasciati: «Lui l’ha tradita ed è andato via di casa». L’indizio social conferma la rottura

La sorella di Belen ha tolto l’anello che il compagno le aveva regalato come promessa di matrimonio

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser non stanno più insieme. Quella tra la sorella di Belen e l’ex ciclista sarebbe la prima rottura vip del 2023. Secondo The Pipol Gossip il loro amore sarebbe finito. Colpa di un tradimento.

Cattura

 

Cecilia ha tolto l’anello
Dopo essere stati insieme in Argentina, i due sono tornati a Milano, nella casa che condividevano. Ma l’idillio è durato poco. Un tradimento di Ignazio Moser sarebbe il motivo della rottura. Fonti vicine ai due raccontano che l’ex gieffino avrebbe già lasciato casa.

E a conferma della rottura, c’è un indizio social che non è sfuggito ai fan. Cecilia Rodriguez non indossa più l’anello che il compagno le aveva dato come promessa di matrimonio. Una rottura che sembrerebbe dunque definitiva, nonostante i due per il momento abbiano lasciato tutte le foto al loro posto nei rispettivi profili social.

Addio matrimonio?
Lo scorso novembre era arrivata la proposta di matrimonio di Ignazio Moser alla fidanzata. Lei aveva detto «sì». «Ci sposeremo a ottobre 2023», avevano svelato nel corso di un’intervista a Verissimo. Se la rottura fosse confermata, ovviamente anche il matrimonio sarebbe da annullare. Cecilia e Ignazio stanno insieme dal 2017.

Francesco Totti e Noemi Bocchi, ecco l’albero di Natale nella nuova casa

La coppia si prepara a trascorrere le feste per la prima volta ufficialmente insieme

095653966-bff00561-e466-426b-8477-56475f4d7ba3

L’appartamento da favola – Francesco Totti e Noemi Bocchi hanno scelto il quartiere di Vigna Clara, quartiere a Nord di Roma storicamente di fede laziale, per dare il via alla loro vita insieme. Il loro nido d’amore è uno spettacolo. La flower designer era stata paparazzata al balcone del super attico insieme ad alcuni tecnici mentre i traslocatori ultimavano le consegne degli arredi. Il risultato è stata proprio lei a mostrarlo sui social. Sempre molto discreta, ha fatto uno strappo alla regola per mostrare gli addobbi natalizi e offrire qualche scorcio sull’appartamento. Il salone è enorme, con vetrate immense che si affacciano sul panorama della Capitale. Al centro della stanza c’è un tavolo con piano di legno e gambe in metallo e, intorno, dieci poltroncine di vellutino argentato. L’ideale per accogliere la famiglia al completo: Francesco Totti ha tre figli, Cristian, Chanel e Isabel (nati da Ilary Blasi) e Noemi Bocchi ne ha due (nati da una relazione precedente).

095734871-ddcdf806-3070-4b4c-b69d-e8de1482694c

 

Natale insieme – Francesco Totti e Noemi Bocchi si preparano a trascorrere il loro primo Natale ufficialmente insieme. L’ex calciatore aveva ammesso al Corriere della Sera di aver iniziato la relazione con la flower designer da Capodanno, anche se secondo il settimanale Chi la storia sarebbe iniziata molto prima. Ma sono solo dettagli che appartengono al passato, quello che conta è che ormai sono una famiglia e si preparano a trascorrere il periodo più emozionante dell’anno sotto lo stesso tetto.

La sorella di Kate Moss si ubriaca e si fa tatuare ‘amante’ in faccia. Poi si pente: «Meglio non bere troppo»

La 24enne ha pubblicato il video del tatuaggio su TikTok e la mattina dopo ha raccontato di averlo fatto perché in preda all’alcol

La sorella di Kate Moss si ubriaca e si fa tatuare ‘amante’ in faccia. Poi si pente: «Meglio non bere troppo»
Un tatuaggio in faccia da ubriaca, come nel film “Una notte da Leoni”. Lottie Moss, sorella della modella Kate Moss, protagonista di una follia, condivisa sul suo profilo TikTok. La 24enne si è fatta tatuare lo zigomo in diretta sui social e ha raccontato la mattina dopo che è stato un gesto dovuto all’alcol. «Seguite il mio consiglio, meglio non bere troppo».

moss
Lottie Moss è già famosa nel Regno Unito per i suoi colpi di testa. Ma stavolta è andata oltre i suoi standard. Parlando dal letto la mattina dopo il tatuaggio, Lottie ha detto ai suoi fan: «Non ho molto da dire sulla scorsa notte, a parte il fatto che si sarebbe potuto evitare». Alla fine però l’influencer non si pente: «Non mi dispiace, impareremo ad amarlo, il mondo imparerà ad amarlo e mia mamma imparerà ad amarlo». Mentre si faceva tatuare lo zigomo, la 24enne ha detto che non le importa cosa pensano gli altri del suo tatuaggio.
Lottie Moss sta cercando di trovare il suo posto nel mondo. In passato ha avuto problemi con la cocaina e ha dovuto affrontare la riabilitazione. Adesso sta sperimentando OnlyFans, dove si esibisce con foto di nudo integrale. Recentemente ha rivelato che non le dispiacerebbe girare un film porno.

Ilary Blasi? La rivelazione: «Niente albergo, è ancora nella villa dell’Eur con Totti e vuole sfrattarlo»

Dove vive Ilary Blasi? La rivelazione: «Niente albergo, è ancora nella villa dell’Eur con Totti e vuole sfrattarlo»
La showgirl prova a far trapelare di trovarsi in albergo, ma la realtà sarebbe diversa
Dove vive Ilary Blasi? La rivelazione: «Niente albergo, è ancora nella villa dell’Eur con Totti e vuole sfrattarlo»
Tra Francesco Totti e Ilary Blasi è finita malissimo. La storia d’amore lunga 20 anni diventerà presto una causa legale milionaria. Le accuse pubbliche di lui e quelle (per il momento) private di lei, saranno materiale di lavoro per avvocati e giudici. Ma la vita va avanti e, finite le vacanze, entrambi sono tornati a Roma. Ma come stanno gestendo le distanze? Ebbene, anche se Ilary prova a far trapelare tramite i social di essere in albergo, la realtà sarebbe diversa. Ecco cosa sta succedendo.

blasy-totti
Stando alle ultime indiscrezioni riportate da “Il Corriere della Sera”, la showgirl vivrebbe ancora nella villa dell’Eur insieme all’ex marito e ai figli. La grandezza della casa ha permesso ai due di vivere ognuno barricato nella sua ala della casa, stando bene attenti a non incrociarsi. Ilary non avrebbe alcuna intenzione di trasferirsi, ma il suo obiettivo sarebbe addirittura «far traslocare lui e tenersi per sé la villa». Anche questo verrà probabilmente discusso tra gli avvocati, ma sarà uno degli ostacoli peggiori da superare.
Le accuse di Nuccetelli
Ilary ha fatto muovere i legali anche contro Alex Nuccetelli, amico storico di Francesco Totti. L’accusa sarebbe «calunnia». A raccontarlo è stato proprio il famoso pr, che non ha preso bene la notizia. «Grazie a me è diventata qualcuno, le ho dato io l’intuizione per fare la carriera che ha fatto. E lei ha invece ostacolato la mia nei reality, ma tornerò all’attacco. Sanno tutti quello che succedeva a Milano…», ha detto tramite Instagram. Ormai è “guerra” totale.

Elena Morali: «Bolle dappertutto, forse ho il vaiolo delle scimmie». Ecco come sta

L’ex Pupa terrorizzata informa i suoi fan minuto per minuto sull’esito degli esami
Elena Morali: «Bolle dappertutto, forse ho il vaiolo delle scimmie». Ecco come sta

morali
Brutta avventura per Elena Morali. L’ex Pupa, in vacanza in Thailanda con il fidanzato Luigi Favoloso, ha fatto preoccupare tutti dopo che sulle sue storie Instagram ha postato un messaggio in cui afferma di essere ricoperta di bolle e di temere di aver contratto il vaiolo delle scimmie.
«Molte bolle sul corpo»
Elena Morali rispetto al solito era insolitamente latitante sui social cosa che ha fatto insospettite i suo fan. Poche ore fa, però, la fidanzata di Luigi Favoloso è riapparsa su Instagram scrivendo nelle sue storie: «Ragazzi scusate l’assenza ma a causa di molte bolle sul mio corpo e una sensazione di fiacca, sto aspettando l’esito di alcuni esami fatti ieri sera, ho paura sia il vaiolo delle scimmie».
Paura per Elena Morali: «Bolle dappertutto, forse ho il vaiolo delle scimmie»
La Morali dopo aver visto il suo corpo ricoperto di bolle ha temuto di aver contratto il vaiolo delle scimmie e per questo ha deciso di sottoporsi a degli esami. L’esito di questi ha scongiurato l’ipotesi che si tratti di vaiolo delle scimmie, ma teme che comunque il suo sfogo sia stato causato da una pianta: «Pare sia entrata in contatto con una pianta molto pericolosa che si chiama Alianto, detta anche Albero del paradiso. La sensazione del malessere è migliorata, ma le bolle si sono trasformate in un rash cutaneo. Quindi tutto ok a parte il forte prurito»

Britney Spears completamente fuori controllo: 12 foto di nudo integrale, immagini esplicite

Britney Spears completamente fuori controllo: 12 foto di nudo integrale, immagini esplicite

Una cosa è certa, Britney Spears non ha vergogna nel mostrare il suo corpo senza veli. Basta andare nel suo profilo Instagram per trovare una carrellata di foto di lei completamente nuda. Si copre il seno con le mani e sulle parti intime ha incollato delle emoticon, altrimenti il social gliele avrebbe rimosse. Ben dodici foto di nudo integrale pubblicate ieri, lunedì 9 maggio, tutte molto simili tra loro. Stesso luogo, stesse pose.

IMG_1806

Ecco alcune delle foto pubblicate sul profilo di Britney Spears:

images (1)

La cantante ha così scritto sotto la prima carrellata: “Foto dell’ultima volta che sono stata in Messico PRIMA che ci fosse un bambino dentro di me”. E continua: “Perché diavolo sembro 10 anni più giovane in vacanza?”. I fan dopo questo gesto si sono dimostrati preoccupati per la sua salute mentale e tra i vari commenti si legge: “Questa ragazza è malata, sta piangendo per chiedere aiuto” ha scritto un suo follower. E un altro ancora ha commentato: “Sono abbastanza sicuro che la tutela fosse in atto per una ragione”, riferendosi alla precedente tutela del padre sulla cantante, ora revocata.

 

images

Ma i commenti non si fermano qua: “Sto iniziando a pensare che chi aveva il controllo forse avrebbe dovuto mantenere il controllo”. E ancora: “Vorrei davvero che smettesse di farlo. Continui a dimostrare che esiste una piccola instabilità”. C’è anche chi le suggerisce di aprire un account OnlyFans: “Almeno crea una pagina per soli fan. Amo Britney ma ha due ragazzi grandi che possono vederlo”. Solo il 24 aprile la Spears aveva annunciato che si sarebbe presa una pausa dai social. Ma così non ha fatto. Il giorno dopo tale dichiarazione è tornata più attiva che mai pubblicando un video dove si provava un vestito.

Fuori controllo anche al mare

J-Ax, «Iniziai a drogarmi»: il racconto del rapper dagli esordi al rapporto con Fedez

J-Ax, «Iniziai a drogarmi»: il racconto del rapper dagli esordi al rapporto con Fedez

Immagine 2022-05-10 111159
«Con Fedez avevo innanzitutto un’affinità artistica»
J-Ax a 360°. Il rapper si è raccontato nel podcast di Luca Casadei “One More Time”. L’artista ha raccontato alti e bassi della sua carriera. Un passaggio importante è stata la prima fase del suo lavoro quando ha ricevuto porte in faccia. «Di sana pianta, un disco ad alto budget in cui credevano tutti, giornalisti, casa discografica, produttori. Una previsione di vendita di trecentomila copie, vende trentamila copie. La discografica mi disse: ‘Non vogliamo più sentir parlare di te’. Mi mandano a fare i concerti nelle sagre di paese. Come ho vissuto quel momento? Iniziai a drogarmi come un pazzo, stetti malissimo. Mi drogavo per non pensarci troppo, cominci a dire: ‘Ho fatto un disco così bello, così scomodo, che il sistema non mi capisce e mi boicotta’, le solite stron*ate che i falliti dicono di loro stessi per potersi guardare allo specchio».

 

Altro argomento molto chiacchierato è il rapporto con Fedez, interrotto bruscamente. «Con Fedez avevo innanzitutto un’affinità artistica. Io sono un artista, quindi la prima cosa che devi fare è toccarmi l’ego in qualche modo. Fedez mi ha detto e me l’ha provato di essere un grande fan dell’album “Domani smetto”. Poi ci ha unito l’amore per il punk rock. Fedez mi sembrava e lo è, uno che voleva spaccare il sistema da dentro. Lui mi fece notare che dalla scrittura della canzone al video, facevamo tutto noi. Mi disse: ‘Finanziamoci da soli le nostre idee’. E visto che ci pensavo da tempo, l’ho fatto. Ho provato a fare l’imprenditore con lui, però mi fa ca*are». E di qui, l’allontamento: «Pensavo di farcela, ma il pensiero di dovermi alzare e andare a fare la riunione per discutere un contratto che non è nemmeno mio, mi toglieva la serenità. Anche avere dipendenti. E se poi fallisco? Avevo paura per loro, non smetterò mai di vedere il mondo della musica e dello spettacolo, come un posto in cui da domani per qualsiasi stron*ata può finire tutto. Io voglio serenità, sono un paranoico che soffre d’ansia, la sera pensavo: ‘Quanti dipendenti ho?’, invece Fedez diceva che a lui piaceva avere dei dipendenti. Ogni volta che assumevamo uno, mi dicevo: ‘Questo ha un’altra famiglia che si basa sul fatto che io e Fede andiamo bene o no’. Questo è un limite mio e mi sono tolto…anche per altre ragioni, ma una era questa».

Una pagina importante della storia di J-Ax è stata sicuramente quella legata agli Articolo 31. Il cantante ha parlato di quando lui e Dj Jad decisero di prendere strade diverse. L’artista venne aspramente criticato dai colleghi e dai fan per aver messo fine agli Articolo 31: ‘«Avevamo bisogno di prendere strade diverse, ma da lì in poi la scena rap ha iniziato a darmi del venduto. Tutti i rapper di quella generazione lì sono falliti. Riuscire a fare delle hit uscendo dal mio genere mi ha salvato la carriera». E ancora, episodi simili sono avvenuti a The Voice. «Accettai perché mia moglie guardava la versione americana e mi piaceva. Il mio manager sparò una cifra alta pensando che rifiutassero, e invece accettarono. È stata una grande esperienza. Poi non fui d’accordo con delle scelte della produzione e me ne andai sbattendo la porta, ma col senno di poi li devo ringraziare perché fu indubbiamente una svolta nella mia carriera. Imparai che potevo commuovermi davanti a tutti e non avrebbero riso di me. Non c’è più il personaggio J-Ax. Sono sicuro della mia sessualità e anche se mi commuovo in tv, non me ne frega un caz**».